Mail: info@gianbo.it

Sovrastimati i tempi di visione dei video su Facebook

facebook

Sovrastimati i tempi di visione dei video su Facebook

Tempi di visione dei video sovrastimati rispetto a quelli dichiarati da Facebook.

Lo ha ammesso lo stesso social network con un post sul Centro Assistenza per gli Inserzionisti in cui ha rilevato un errore di calcolo che ha fatto innalzare artificialmente il tempo trascorso dagli utenti sui video pubblicitari.

Nonostante l’ammissione di colpa, gli inserzionisti non l’hanno presa bene.

Ad esempio, l’agenzia pubblicitaria Public Media Company, che ha speso 77 milioni di dollari lo scorso anno in pubblicità, ha calcolato che i conteggi di Facebook sovrastavano i tempi di visione tra il 60% e l’80%.

Viziata, quindi, la metrica di Facebook: problema causato dal fatto che la visualizzazione veniva calcolata dopo 3 secondi di play.

Numeri, pertanto, aiutati e non poco dall’avvio automatico del video scorrendo la pagina.

Oggi, invece, la metrica del social network è cambiata, basata sulla visualizzazione media dei video, ovvero il video average watch time (il tempo totale del tempo passato sui video diviso il numero totale di video visualizzati).

La frittata, però, è stata fatta e ora Facebook dovrà recuperare fiducia soprattutto nei confronti degli inserzionisti che spendono di più.

Fonti: Avvenire.it, WebNews e Wall Street Journal.

(17)

Nessun Commento

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi